Questo sito utilizza cookies tecnici, di profilazione anche di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante ACCETTO, ne consenti l'utilizzo.

Cominciamo a capire quali sono le priorità

Grave il fatto che al polo Artico non vi sia ghiaccio o quasi, con tutte le ripercussioni climatiche note anche empiricamente, quando l'impegno dei paesi industrializzati per la riduzione di gas di scarico (CO 2) è ancora più sulla carta che reale (leggo un testo preoccupante di Peter Wadhams, docente di fisica oceanica a Cambridge). Il cambiamento climatico, dovuto certamente a cause correlate al pianeta ma che l'uomo aggrava con comportamenti non sempre derivanti da scelte volte al benessere umano, è una prospettiva drammatica che pone problemi anche politici da far tremare i polsi (pensiamo solo al trasferimento di popolazioni!) (n.d.d).

images 1

Ma, seppur più in piccolo, ma comunque con effetti drammatici, pensiamo a quanto è avvenuto-avviene in varie località dell'Italia centrale, specialmente in Abruzzo.

Vien da dire che, oggi, il problema delle elezioni anticipate non appare precisamente una priorità per il nostro Paese, pur se il problema si pone e si porrà, anche dopo la decisione della Corte Costituzionale. I problemi dell'ambiente, quelli idrogeologici (afferenti sempre all'ambito "ecologico") e quelli sociali sono certamente più importanti.

Eugen Galasso

Last modified onMercoledì, 25 Ottobre 2017 14:26

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.