Cyberbullismo
GiuGiu

GiuGiu

Il lupo in Alto Adige: una presenza da gestire

Oddio, che fine ha fatto il lupo?
In Alto Adige sembra funzioni cosi: un giorno si parla solo di questo, il giorno dopo silenzio assordante. Dopo le ultime polemiche di inizio aprile 2019 legate ai risultati dell’indagine di Eurac Research sull’attitudine dei residenti e dei turisti verso il ritorno del lupo in Alto Adige, il vuoto più assoluto. Ora una nuova fiammata, è proprio il caso di dirlo, con l'associazione dei contadini che fa notizia per le proteste per la presenza del lupo (con qualche svarione di tono politico-nazionalista che proprio non ci sta', se non in campagna elettorale). 

Buon Natale dalla pediatra dell'ospedale di Bolzano

Dolce, serena, autentica: anche quest'anno la festa di Natale al reparto di pediatria dell'ospedale di Bolzano ha confermato di essere un appuntamento importante. Per i piccoli ospiti, i loro genitori, i medici ed il personale del reparto ha cantato Greta Marcolongo, una voce molto bella ed una persona di grande dolcezza e disponibilità, ed ha suonato il chitarrista Roberto Tubaro: a loro, per molti pezzi, si è aggiunto il coro dei presenti a segnare una partecipazione gioiosa davvero contaggiosa. Naturalmente ha fatto una capatina Babbo Natale con tanto di assistenti!

WP 20171220 11 10 00 Pro

Un grazie per la costanza con la quale organizza la piccola festa al maestro Paolo Liani, che conta sulla disponibilità, che è anche segno di grande umanità, della Primario di Pediatria, dottoressa Lydia Pescollderungg, e dei responsabili ospedalieri che ne agevolano la realizzazione.

Quindi: un Buon Natale a tutti dalla pediatria di Bolzano!

 

 

 

Subscribe to this RSS feed