Al Carambolage di Bolzano un omaggio ai poeti del Friuli

Il 30 novembre al "Carambolage" di Bolzano, ore 21, appuntamento importante (ingresso gratuito, tra l'altro) con "Sfuea", gli (in friulano-furlàn) "Sprazzi/stormi di luce disseminati nel cielo oscuro non si sa da quale mano" (poesia di Novella Cantarutti). Sul palcoscenico la cantante Elsa Martin ed il pianista jazz Stefano Battaglia.

Lo spettacolo è un omaggio musicale ai poeti del Friuli del 1900, come Pier Paolo Pasolini (1922-1975), la citata Novella Cantarutti (1920-2009), Pierluigi Cappello (1967-2017), Amedeo Giacomini (1939-2006), Federico Tavan (1949-2013).

Attiva da un lustro, ma già affermata, la Martin è vincitrice di vari premi e ha ottenuto anche il favore del pubblico. Lo spettacolo messo in scena a Bolzano da Elsa Martin e Stefano Battaglia, proposto in colaborazione con la consulta ladina de Bulsan, fa parte di un progetto di vasto respiro.

Quella del 30 novembre a Bolzano sarà una serata di indubbio interesse anche storico-documentale.

Eugen Galasso

Last modified onMartedì, 28 Novembre 2017 21:26

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.