Questo sito utilizza cookies tecnici, di profilazione anche di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante ACCETTO, ne consenti l'utilizzo.

Inflazionato il "patrimonio dell'umanità" riconosciuto dall'Unesco

L'Unesco, ormai, dichiara "patrimonio dell'umanità" troppe cose. Bene per i canti popolari agresti (anche di richiamo per le mucche) dei campesinos latinoamericani, ma perché la pizza?

A chi scrive non piace, d'accordo, preferendo, semmai la piadina o comunque altri cibi (de gustibus non est disputandum), ma che cosa c'entra il "patrimonio dell'umanità"? Artisticamente , certo meglio, i video del teatro di Paolo Poli o qualche (per me tutti) film di ALfred Hitchcock, ma allora (non ho paura di scandalizzare, ma non traduco, per correttezza) anche, a livello di piacere, contro certa cultura catto-controriformista, "l'amour à la française"? Perchè no?

Provocazioni, forse, ma non del tutto, le mie...

Eugen Galasso

Last modified onGiovedì, 07 Dicembre 2017 14:14

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.