Logo
Print this page

Gli autonomisti in Europa sono lontani dai nostrani "Tirol isch leih oans"

L'ex presidente della Generalitat de Catalunya Carles (non Carlos, attenzione!, che sarebbe un nome spagnolo, castigliano) Puidgemont, accolto da una folla festante ad Alghero (in Sardegna si parla comunque una lingua diversa dall'italiano, il sardo, ma la zona di Alghero è catalana), può tornare a Bruxelles (quale europarlamentare) senza problemi, dopo i vari problemi incontrati negli ultimi tempi...compreso l'arresto da parte della polizia italiana.

Non si sa quanto l'impatto del personaggio possa pesare sui futuri equilibri in Europa, ma è certo, per esempio, che i settori "ultratirolesi"/indipendentisti sono lontani anni luce da Puidgemont, da sempre socialdemocratico-progressista, quando invece i vari " Freiheitlichen" e chi si richiama a Eva KLotz guardano decisamente all'estrema destra, quasi solo austriaca, in realtà.

Del resto anche con la Vallée d'Aoste/Val d'Aosta i contatti dei nazionalisti sudtirolesi, fautori di un "Grande Tirolo", ormai antistorico, ossia difficile da realizzare anche praticamente (economicamente), sono stati pochi, scarsi e decisamente poco fruttuosi.

L'Union Valdotaine è lontana, e non solo geograficamente, da quanto si muove a destra della SVP, e ancora di più lo sono gli indipendentisti de Catalunya...

Eugen Galasso

Last modified onDomenica, 26 Settembre 2021 18:37
©2008 Testata QUI.BZ.it reg. Trib. BZ 9/1989 - Editore Coop. Edit. Stoà - Direttore responsabile Franco Gaggia - P.Iva 01379380213