Questo sito utilizza cookies tecnici, di profilazione anche di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante ACCETTO, ne consenti l'utilizzo.

Toponomastica: che fa la SVP perchè si abbia fiducia che applicherà con correttezza la nuova norma di attuazione?

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Nuovo PSI di Bolzano a commento delle vicende legate alla nuova norma di attuazione sulla toponomastica in fase di discussione.

Anche a proposito della toponomastica, come sempre nella vita, è dimostrare la volontà di fare una certa cosa che conta, non le parole.
Ciò sta a dire che, avere fiducia in una applicazione corretta della norma di attuazione sulla toponomastica da parte degli esponenti della SVP dipende non dalle parole ma dai fatti che quel partito realizza.
La certezza della volontà della SVP di essere rispettosa anche del gruppo italiano verrebbe se questa desse indicazione a tutti i suoi aderenti, a cominciare da Sindaci, assessori, responsabili di associazioni, funzionari comunali e provinciali, che il partito ritiene giusto che tutta la segnaletica che viene esposta al pubblico debba essere comprensibile dalle persone di entrambi i gruppi linguistici e che a tale indicazione ci si debba attenere nel formulare le regole e nel farle rispettare.
Non si tratta quindi tanto di rispettare 8000 nomi bilingui di località, quanto di applicare nella vita di ogni giorno in tutte le località della provincia un concetto semplice: avere rispetto degli altri che devono avere la possibilità di capire nella propria lingua dove sono i servizi e le opportunità destinate al pubblico di cui possono aver bisogno. E’ quello che adesso non succede in tutti i centri abitati della nostra provincia.
Queste forme di rispetto aiutano a superare gli ostacoli alla convivenza prima e di più di una norma di attuazione.

Nuovo PSI Bolzano

Last modified onSabato, 18 Marzo 2017 19:15

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.