I Verdi altoatesini escono bene come consenso dalle elezioni provinciali di ottobre 2018

Sembra ci sia una ripresa "verde" in Europa: in realtà la cosa "tira" in Olanda, in alcuni paesi del Nord Europa, ultimamente in Baviera (dove, comunque, prevale l'ala dei "Realos", non certo quella rigorosa dei "Fundis", ossia dei realisti e non dei puri e duri, tra i verdi).

In Italia l'appeal dei verdi è modesto, come dimostrano prove elettorali recenti e non... anche se traspare una certa volontà di "ripresa".

Va registrato il rinnovato successo dei "Gruenen-Verc-Verdi" in A.Adige/Suedtirol, pur se i contenuti della proposta politica sono volatili e sicuramente poco "alternativi". Senz'altro la Baviera ha tirato la volata, poi tra i motivi di richiamo c'è forse la memoria di Langer e la collocazione del partito al centro (Cristina Kury dixit) che dunque non spaventa l'elettore alla ricerca del consenso del curato (anche se magari...pedofilo) di turno...

Eugen Galasso
...

Last modified onDomenica, 18 Novembre 2018 17:32

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.