Questo sito utilizza cookies tecnici, di profilazione anche di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante ACCETTO, ne consenti l'utilizzo.

Un libro alla testa della campagna anti-Trump

Insensata, direi, la campagna di stampa anti-Trump, ora promossa dal e con il libro in uscita del giornalista "à la une", dove sembra voluta l'intenzione di delegittimarlo e di sfrattarlo dalla "White House", senza dargli neppure il tempo di replicare...…
  • 0

Le rivolte in Iran: qualche considerazione di "quadro"

Dopo gli abbagli presi nel 1979, per es. da parte di Michel Foucault a proposito di Khomeini e della rivoluzione iraniana, è meglio non esprimere giudizi affrettati sull'attuale situazione iraniana, ma è chiaro che le rivolte in corso si battono…
  • 0

Brogli elettorali in Honduras alle elezioni presidenziali

In Honduras, dopo il golpe militare che aveva destituito, nel 2006, il legittimo presidente Manuel Zelaya (che anche per tutti gli osservatori internazionali è rimasto il vero, legittimo, perché legittimato dal voto, presidente), affidando la presidenza a Roberto Micheletti, esponente…
  • 0

Giudicare le scelte di Trump

Le scelte di Donald Trump fanno discutere, come il trasferimento dell'ambasciata USA a Gerusalemme, accettandola-riconoscendola come capitale dello stato di Israele. Qualcuno dirà: A) reazione alla politica sostanzialmente "equilibrata", in realtà, diremmo, filo-araba di Obama. ; B) anche in Europa…
  • 0

Trump agisce, in Italia regna l'inerzia

Ora, Donald Trump, con la drastica riduzione dell'aliquota fiscale (dal 35 al 20%, non roba da poco...), torna alla politica liberista di stampo reaganiano, ma non si sa dire se ciò lo salverà da una certa tendenza all'impeachement che negli…
  • 0

Rigurgiti di neonazismo

Non si riesce ancora a cogliere i margini reali di trattativa (da parte soprattutto della Cina, paese fornitore), ma la questione nordcoreana sembra decisamente più preoccupante di come poteva apparire mezzo anno o anche solo 3 mesi fa: esperimenti nucleari…
  • 0

In Austria vince Kurz

Quando in Germania o in Austria, in genere nei paesi di lingua tedesca, vince la destra, tremo... Da conoscitore dell'Austria per origini familiari, studi a Innsbruck e altro (sono anche in parte di origini ebraiche), la vittoria attuale del neo-cancelliere…
  • 0
Subscribe to this RSS feed