Morto Kofi Annan, ex segretario generale dell'ONU

Morto Kofi Annan, già segretario generale dell'ONU, diplomatico e politico di origini ghanesi, insignito del premio Nobel per la pace nel 2001 (premio certo più meritato di quello conferito a Obama...).

Non c'è che da rendergli onore, anche perché varie volte capace di autocritica.

Quello che invece proprio non convince è l'istituzione ONU, spesso ormai (quasi come il suo storico predecessore, la Società delle Nazioni, di triste memoria, incapace di evitare le Guerre Mondiali...) da considerare quasi un"ente inutile", in quanto capace di assistere ai conflitti, invece di prevenirli/evitarli.

Dalle guerre in ex-Jugoslavia in poi (anni Novanta) la crisi è palese, per non dire di tutte le sanguinosissime crisi recenti. D'accordo: non si può chiedere tutto all'ONU, ma almeno qualcosa sì... e questo qualcosa (penso in particolare alla questione ISIS) non mi sembra sia mai stato realizzato in forma compiuta.

 

Ma è molto incerto il giudizio anche su molti altri aspetti, come quello dei documenti politici sul rapporto tra palestinesi ed israelani, inficiati da maggioranze squilibrate o come anche, per gli stessi motivi all'origine, quello delle scelte di veritici e di indirizzi di azione di delicate comitati.   

Pessimismo? Forse, ma della ragione, spero...

Eugen Galasso

Last modified onDomenica, 19 Agosto 2018 20:22

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.