Proteste e provocazioni (e contraddizioni)

Che l'imposizione del "Green Pass" nei luoghi di lavoro provocasse problemi era prevedibile, per non dire inevitabile. Misure d'"emergenza" prese anche in maniera "discutibile" (i.e.=da discutere), dove forse sarebbe stato più coerente l'obbligo vaccinale tout court.

Giustizia ad orologeria anche per la Lega?

La vicenda (peraltro finora assolutamente non chiara né chiarita) di Luca Morisi, ex-spin doctor della "Lega" (non più "Lega Nord", giova ricordarlo, anche versus alcuni commentatori che tornano sulla vecchia denominazione con scopi elettorali-politici ben precisi), sembra essere un ulteriore…

Durigon liscia il pelo ai nostalgici

Claudio Durigon, sottosegretario all'Economia nel governo Draghi, leghista, nato a Latina, ha proposto la re-intitolazione del Parco della sua città ad Arnaldo Mussolini, fratello di Benito, quando ora il parco è dedicato a Falcone e Borsellino. Non c'è dubbio, decisamente…

Capanna se ne esce con una proposta irrealizzabile

Mario Capanna, già leader studentesco del 1968, poi variamente impegnato in politica a sinistra ("Verdi Arcobaleno", "Democrazia Proletaria" etc. - ondivago, diremmo...), percettore di pensione quale ex deputato, pensione molto discussa, torna a far parlare di se, in senso politico…

Qualche considerazione ancora sul ddl Zan

Ci voleva proprio Mario Draghi per ricordarci che "Siamo uno Stato laico. Il Parlamento è sovrano", a più di un secolo e mezzo dalla storica affermazione di Camillo Benso conte di Cavour, ma gioverà anche ricordare che il cattolicesimo non…

Emergenza COVID non certo superata

Il Covid, stando ai dati ufficiali diffusi in questi giorni, si è portato via in Italia più di 127.000 morti (un centinaio in più, anzi), come dire gli abitanti di una città italiana di media grandezza, e comunque più di…
Subscribe to this RSS feed