serve la spinta di Fedez per affrontare temi politici?

Che sia un rapper-cantautore come Fedez a "supplire" alla sua maniera a temi politici appare francamente sconcertante.

Personalmente ricordo la polemica sul Nobel a Dario Fo nel 1997, ma le condizioni erano totalmente diverse: Fo faceva politica da sempre, pur non essendo mai stato eletto e neppure mai candidato, a mia memoria. Era un uomo di cultura, dove l'ambito culturale non può "tagliar fuori" la politica, dunque nulla in comune con l'attuale querelle.

Tra l'altro, la proposta di legge Zan, già "calendarizzata" non si capisce perché debba essere ulteriormente "spinta", in un clima che prevede priorità impellenti, come la crisi dell'occupazione, la pandemia ancora irrisolta, il Recovery Plan e altro.

Eugen Galasso

Last modified onMartedì, 04 Maggio 2021 19:15

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.