Questo sito utilizza cookies tecnici, di profilazione anche di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante ACCETTO, ne consenti l'utilizzo.

Socialismo europeo: c'è un futuro? e in quale direzione politica?

Segnali contrastanti per il futuro del socialismo in Europa e nel mondo.

In Francia un crollo alle elezioni parlamentari-un disastro causato dal pessimo ricordo della presidenza Hollande...

In Germania probabile sconfitta del candidato Schulz (non il migliore possibile...) contro la Merkel, mentre in Gran Bretagna arriva quasi alla vittoria (ma non vince) Jeremy Corbin, il più "rosso" dei leader socialisti in campo, l'anti-Blair per eccellenza. Un successo, quello laburista, probabilmente per motivi extra-politici o meglio legati al terrorismo, alla lotta contro lo stesso, non ben assicurato dalla cancelliera May...

In Italia non si capisce la situazione: il "leader" del PSI Nencini nel centro-sinistra non riesce a far sentire la "differenza", l'"alterità" socialista e rischia di omologarsi con e nelle posizioni del PD.

Persino nel Nord-Europa i governi socialdemocratici sono drasticamente ridotti rispetto ad altre stagioni...

Un tema su cui riflettere, diremmo.

Eugen Galasso

Last modified onMercoledì, 25 Ottobre 2017 14:38

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.