La perdita di ruolo politico e di consensi elettorali dei socialisti in Italia ed in Europa

Delusione elettorale per le liste socialiste (sia quelle collocate nel centro-sinistra, sia per il Nuovo PSI, collocabile, in autonomia, nel centro-destra). Qualche seggio qua e là, la sconfitta di Caldoro (leader Nuovo PSI) in Campania a favore dell'"Impresentabile" De Luca.

Il problema è europeo (la SPD tedesca in crisi, almeno parziale, il PSF in Francia idem, con la rimonta di Sarko, in Spagna il PSE perde a favore di "Podemos" e forse, in parte, di "Ciudadanos", movimenti che hanno referenti politici e culturali diversi, ma che oggi sanno "parlare alla gente"... ), ma, limitandosi volutamente all'Italia, vediamo se concordate su questa mia piccola spiegazione o meglio tentativo di spiegazione:

A) da "Mani pulite" in poi, c'è stata una delegittimazione del socialismo liberale e democratico, ad opera di ex-comunisti, ex-democristiani di sinistra, altri, naturalmente servendosi dei giudici e del giustizialismo montante;

B) il socialismo socialdemocratico (non è inutile accentuare con questa iterazione tra sostantivo e aggettivo) italiano, dall'autonomismo craxiano in poi ha avuto una caratterizzazione ideale e culturale forte, che oggi ha perso o meglio non riesce più a ritrovare, anche a causa della delegittimazione continua di cui sopra.  Ritrovare la caratterizzazione è indispensabile ai soggetti collocati in area socialista per ridivenire "competitivi"; altrimenti, in ogni caso, si rimarrà schiacciati tra PD e Lega (Grillo e i suoi Cinque Stelle attengono a un'altra area politica), con sempre minore capacità propositiva e di mordere-incidere sulla realtà politica e sociale. 

Anche una maggiore incidenza del socialismo europeo, sperabilmente non più troppo legato al gruppo Schaeuble-Merkel-BCE, comunque alla "troijka" europea, rimetterebbe a posto un quadro politico e sociale nazionale troppo turbato anche dagli interventi ripetuti fatti dall'ex-presidente della Repubblica Napolitano.  

Eugen Galasso 

Last modified onDomenica, 05 Giugno 2016 13:56

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.